Servizio gestito da Agevola SRL

Smart & Start: sostegno alle startup innovative

Fino ad esaurimento fondi

Fondi disponibili
Modulistica
Entità agevolazioni
Procedura

Finanziamento agevolato fino al 90% delle spese e servizi di tutoraggio tecnico-gestionale.

Obiettivopromuovere, su tutto il territorio nazionale, le condizioni per la diffusione di nuova imprenditorialità e sostenere le politiche di trasferimento tecnologico.

Beneficiari:

  • startup innovative iscritte nell’apposita sezione speciale del registro imprese, costituite da non più di 60 mesi alla data di presentazione della domanda e classificabili di piccola dimensione;
  • persone fisiche che intendono costituire una startup innovativa; la costituzione della società deve intervenire entro 30 giorni dalla comunicazione di ammissione alle agevolazioni;
  • imprese straniere che si impegnano a istituire almeno una sede operativa sul territorio italiano.

Interventi ammissibilipiani di impresa aventi ad oggetto la produzione di beni e l’erogazione di servizi che presentano almeno una delle seguenti caratteristiche:

  • significativo contenuto tecnologico e innovativo;
  • sviluppo di prodotti, servizi o soluzioni nel campo dell’economia digitale, dell’intelligenza artificiale, della blockchain e dell’internet of things;
  • valorizzazione economica dei risultati del sistema della ricerca pubblica e privata (spin off da ricerca).

I piani d’impresa possono essere realizzati anche in collaborazione con organismi di ricerca, incubatori e acceleratori d’impresa, Digital Innovation Hub.

Il valore dei piani d’impresa deve essere compreso tra euro 100.000,00 e euro 1.500.000,00.

Spese ammissibili:

  • impianti, macchinari e attrezzature;
  • brevetti, marchi e licenze, certificazioni, know-how e conoscenze tecniche, anche non brevettate;
  • progettazione, sviluppo, personalizzazione e collaudo di soluzioni architetturali informatiche e di impianti tecnologici produttivi, consulenze specialistiche tecnologiche, servizi forniti da incubatori e acceleratori d’impresa e relativi al marketing ed al web-marketing, costi connessi alle collaborazioni instaurate con organismi di ricerca ai fini della realizzazione del piano d’impresa;
  • personale dipendente e collaboratori impiegati funzionalmente nella realizzazione del piano d’impresa.

Nei limiti del 20% delle suddette spese è altresì ammissibile a contribuzione un importo a copertura delle esigenze di capitale circolante connesse al sostenimento di spese per materie prime, servizi necessari allo svolgimento delle attività dell’impresa (ivi compresi quelli di hosting e di housing) e godimento di beni di terzi.

I piani di impresa devono essere avviati successivamente alla presentazione della domanda e devono essere conclusi entro 24 mesi dalla data di stipula del contratto di finanziamento.

Le startup con sede in Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia possono godere di un contributo a fondo perduto pari al 30% del mutuo e restituire così solo il 70% del finanziamento ricevuto.

Tipologia di istruttoria: a sportello.

Termini di presentazione delle domande: fino a esaurimento fondi.

Riferimento di legge: D.M. 24/09/2014 e s.m.i.

Documenti allegati

1445_Smart and Start.zip

Vuoi maggiori informazioni per questa agevolazione?

Compila il modulo sottostante, un nostro esperto ti contatterà entro 24h



    Agevolarating

    Genera la tabella con tutte le agevolazioni riservate al tuo settore: un comodo elenco da consultare online oppure scaricabile in versione pdf.

    Scarica le agevolazioni in un unico PDF