Servizio gestito da Agevola SRL

Finanza agevolata per enti territoriali

SAFINANCE collabora con numerosi enti pubblici in particolare Comuni e Unioni di Comuni, Comunità Montane, Province nell’ottica di favorire lo sviluppo territoriale locale, attraverso progetti singoli o associati, con l’obiettivo di ottenere finanziamenti da impiegare sul territorio. SAFINANCE offre i propri servizi di consulenza e cura la progettazione e la gestione di un sistema di monitoraggio delle agevolazioni Europee, Nazionali, Regionali e Provinciali volte a favorire l’attività e gli investimenti degli Enti Pubblici, in modo che essi possano essere puntualmente e precisamente aggiornati circa tali opportunità. Nello specifico i servizi offerti da SAFINANCE sono i seguenti:

Ricerche sulle opportunità di finanziamento esistenti a livello regionale, nazionale ed europeo: l’ufficio competente “Centro Studi” ha il compito di analizzare quotidianamente nello specifico le agevolazioni pubbliche disponibili indirizzandole agli operatori interni, rendendole fruibili e facilmente interpretabili per il cliente;

Informazioni personalizzate: il Centro Studi ha il compito di elaborare delle newsletter periodiche con alcune novità agevolative. Nella newsletter viene inoltre comunicato il referente interno da contattare per approfondimenti o risoluzioni di quesiti specifici;

Attività di Monitoraggio: Analisi del piano triennale delle opere pubbliche nonché dei progetti di sviluppo/investimento dell’Ente e valutazione di quello che è il tessuto economico produttivo del territorio di Sua pertinenza strutturando un servizio di monitoraggio delle agevolazioni a cui l’Ente può accedere. Monitoraggio della normativa in materia di agevolazioni pubbliche. Questo si esplicherà nella comunicazione ed invio mensile di una serie di semplici informative (via e-mail o con altro strumento ritenuto più idoneo) che riassumono le principali caratteristiche delle agevolazioni; a queste verrà allegata tutta la documentazione relativa la modulistica per la presentazione della domanda di agevolazione ed il bando ufficiale per favorire l’accesso alle informazioni da parte dei funzionari dell’Ente;

Studio di prefattibilità: Per i Comuni che hanno sottoscritto il servizio di Monitoraggio SAFINANCE verifica l’ammissibilità dei progetti ad agevolazione, una volta raccolte le informazioni e la documentazione preliminare, il tutto verrà analizzato (ove necessario anche con l’ausilio dei funzionari dell’ente gestore dell’agevolazione) e quindi verrà relazionato l’ente circa l’ammissibilità ad agevolazione dei suoi interventi;

RSS: Per i Comuni che hanno sottoscritto il servizio di Monitoraggio SAFINANCE effettua il caricamento delle principali informazioni su apposita sezione del sito internet dell’Ente. In tale sezione le aziende del territorio potranno consultare le informazioni (aggiornate quotidianamente dal personale SAFINANCE) selezionando il settore d’attività di proprio interesse. L’utente troverà le informative, i bandi e tutta la modulistica. La sezione dal punto di vista grafico si inserirà perfettamente all’interno del sito dell’Ente;

Materiale informativo: Per i Comuni che hanno sottoscritto il servizio di Monitoraggio SAFINANCE procede alla predisposizione del materiale informativo divulgativo al fine di informare le Imprese del territorio circa i principali strumenti di finanza agevolata. Tale materiale potrà essere lasciato nell’Ufficio competente dell’ente;

Sportello agevolazioni: per i Comuni che hanno sottoscritto il servizio di Monitoraggio SAFINANCE scadenzerà uno sportello aperto a tutte le Imprese del territorio, tale attività potrà essere effettuata presso Ufficio competente dell’Ente. In questi incontri, attraverso il suo personale incaricato, SAFINANCE fornirà spiegazioni relative ai vari strumenti di agevolazione, fornirà indicazioni circa l’ammissibilità delle aziende ad eventuali contributi. Per le attività che decideranno di predisporre richieste di agevolazione in seguito agli incontri dello Sportello SAFINANCE applicherà una scontistica riservata rispetto alle tariffe ordinarie applicate;

Incontri formativi: Organizzazione di incontri informativi, presso le sedi dell’Ente, sulla materia in argomento;

Studio gratuito di prefattibilità: Il referente interno specializzato sull’apposito bando può effettuare un’analisi telefonica rispetto alle condizioni di ammissibilità dell’investimento proposto dal cliente, in caso di necessità il referente interno si può recare dal cliente per effettuare uno studio più approfondito dell’investimento proposto dal cliente o addirittura proporre nuove soluzioni progettuali che possono essere attuabili sulla linea agevolativa disponibile;

Assistenza tecnica alla compilazione del Registro Nazionale degli Aiuti di Stato: Il Registro Nazionale degli Aiuti di Stato (RNA) è una banca dati digitalizzata che consente appunto di verificare quali agevolazioni, nella forma di aiuti di Stato, sono stati concessi ad un’impresa nel rispetto della normativa europea. Tutti gli Enti responsabili della concessione di agevolazioni sono quindi tenuti ad inserire nel Registro gli aiuti di Stato da essi concessi alle imprese. SAFINANCE offre a questo proposito agli Enti pubblici un servizio per la compilazione e la gestione del registro.

Assistenza agli enti pubblici nella pubblicazione e nell’erogazione di bandi per le imprese e i privati: SAFINANCE fornisce assistenza qualificata ai Comuni e agli Enti pubblici in genere che decidano di emanare bandi per la concessione di agevolazioni, a vario titolo, alle imprese e ai privati del proprio territorio. Si tratti di finanziamenti agevolati o di contributi a fondo perduto, questi strumenti da un lato garantiscono un sostegno economico, dall’altro vanno nella direzione della percezione di una maggiore vicinanza da parte delle istituzioni.

Proposta creazione partenariato: Lo specialista interno SAFINANCE, durante la sua analisi approfondita con l’Ente, può anche proporre la creazione di un partenariato con altri Enti, in questo modo è possibile incrementare l’innovazione progettuale, l’efficacia e l’efficienza del progetto all’interno del territorio proposto. Inoltre la costituzione di partenariati permette l’accesso a strumenti agevolativi specifici emessi dagli enti competenti;

Progettazione finalizzata alla richiesta di finanziamento: Il tecnico SAFINANCE, in fase di redazione progettuale, raccoglie i dati amministrativi necessari alla compilazione della domanda di agevolazione, ed intervista i funzionari dell’Ente e i referenti politici per recepire le informazioni tecniche per l’elaborazione della proposta progettuale. Il tecnico SAFINANCE ha poi il compito di valorizzare il progetto e la sua innovazione e di redigerlo nella modalità richiesta dall’ente competente facendo si che risulti conforme alle direttive del bando;

Presentazione della domanda e Prontezza nel “click-day”: Il tecnico SAFINANCE, dopo aver redatto il progetto e preparato tutta la documentazione necessaria interfacciandosi con i funzionari competenti, procede alla presentazione della domanda di agevolazione. Nello specifico molti bandi prevedono un protocollo della domanda con la modalità “click-day” (che prevede l’assegnazione del contributo in ordine cronologico di richiesta fino ad esaurimento dei fondi, che di solito avviene nell’arco di pochi secondi), in questa modalità di presentazione SAFINANCE negli anni è andata sempre più specializzandosi ottenendo ottimi risultati per le pratiche dei propri clienti;

Gestione integrazioni, proroghe, imprevisti: Durante l’iter burocratico con l’ente erogatore succede, sempre con più frequenza, che vengano richieste integrazioni documentali per approfondimenti da parte dei valutatori, che si debba fare un aggiornamento dati trasmessi da parte dell’Ente, che si debba fare richiesta di proroghe da parte del cliente per poter far fronte in modo corretto e completo al progetto presentato, per qualsiasi di queste necessità SAFINANCE garantisce tutta l’assistenza necessaria per la corretta gestione e predisposizione del materiale richiesto;

Supporto nella fase gestionale ed amministrativa: SAFINANCE si occupa in toto della gestione e monitoraggio durante l’iter burocratico della pratica, analizzando e controllando la documentazione prevista dal bando, verificando il corretto svolgimento del progetto secondo le linnee guida presentate in fase di domanda, monitorando lo scadenziario delle tappe del progetto, per poter arrivare alla fase di rendicontazione (anche in fase intermedie per stati avanzamento lavori) con la documentazione completa per poter procedere correttamente alla richiesta di erogazione;

Competenze tecniche specifiche sempre a disposizione: SAFINANCE mette a disposizione un team di specialisti e tecnici che durante ogni fase progettuale possono supportare il cliente per la risoluzione delle specifiche problematiche. In particolare oltre ai tecnici di progetto, per i progetti che lo richiedono, sono disponibili differenti figure specializzate nei temi della formazione, della sicurezza, dell’energia “Energy manager” e dell’ambiente “Consulente ambientale”.

Richiedi maggiori informazioni