Servizio gestito da Agevola SRL

Contratti di sviluppo: verranno finanziati nuovi programmi di tutela ambientale volti a ridurre le emissioni di gas serra e il consumo di energia

Il D.M. del 12/08/2022 ha applicato lo strumento agevolativo dei Contratti di sviluppo delle disposizioni previste dalla sezione 2.6 del “Quadro temporaneo di crisi per misure di aiuto di Stato a sostegno dell’economia a seguito dell’aggressione della Russia contro l’Ucraina”.

Un decreto di prossima pubblicazione definirà i termini per la presentazione di programmi per la tutela ambientale (da avviare dopo la presentazione della domanda) che dovranno avere ad oggetto: una riduzione sostanziale delle emissioni di gas serra delle attività industriali che attualmente fanno affidamento sui combustibili fossili come fonte di energia o materia prima; una riduzione sostanziale del consumo di energia nelle attività e nei processi industriali.

I Contratti di sviluppo finanziano programmi di sviluppo industriali, compresi i programmi riguardanti l’attività di trasformazione e commercializzazione di prodotti agricoli; programmi di sviluppo per la tutela ambientale; programmi di sviluppo di attività turistiche; programmi di ricerca, sviluppo e innovazione e opere infrastrutturali.

Sono previste diverse forme di agevolazione, anche in combinazione tra loro: finanziamento agevolato, contributo in conto interessi, contributo in conto impianti, contributo diretto alla spesa. L’entità delle agevolazioni è determinata sulla base della tipologia di progetto, della localizzazione dell’iniziativa e della dimensione di impresa.

I beneficiari sono imprese di qualsiasi dimensione, in forma singola o aggregata.

Maggiori dettagli nella nostra SCHEDA.

Vuoi maggiori informazioni?

Compila il modulo sottostante, un nostro esperto ti contatterà entro 24h



    Leggi le ultime news