Servizio gestito da Agevola SRL

Agevolazioni per diffusione e rafforzamento dell’economia sociale

Bando aperto fino al 13/10/2022

Fondi disponibili
Modulistica
Entità agevolazioni
Procedura

La misura “Imprese dell’economia sociale” promuove la diffusione e il rafforzamento dell’economia sociale, sostenendo la nascita e la crescita delle imprese che operano, in tutto il territorio nazionale, per il perseguimento di meritevoli interessi generali e finalità di utilità sociale.

Beneficiari:

  • imprese sociali, comunque costituite, iscritte nell’apposta sezione del Registro delle imprese;
  • cooperative sociali e loro consorzi iscritti nell’apposito albo e nell’apposita sezione del Registro delle imprese;
  • società cooperative aventi qualifica di ONLUS;
  • imprese culturali e creative, costituite in forma di società di persone o di capitali, che operano o intendono operare nei settori economici elencati nell’allegato n. 1 del decreto direttoriale 8 agosto 2022.

Tali soggetti devono essere in regime di contabilità ordinaria, avere ricevuto una positiva valutazione del merito di credito da parte di una Banca finanziatrice e disporre di una delibera di finanziamento adottata dalla medesima Banca finanziatrice per la copertura finanziaria del programma di investimenti proposto. 

Le imprese possono presentare i programmi anche in forma congiunta, fino ad un massimo di sei soggetti co-proponenti.

Sono ammissibili programmi di investimento nell’ambito dell’economia sociale, con almeno uno dei seguenti obiettivi:

  1. incremento occupazionale di categorie svantaggiate;
  2. inclusione sociale di soggetti vulnerabili;
  3. raggiungimento di specifici obiettivi volti alla valorizzazione e salvaguardia dell’ambiente, alla rigenerazione urbana e al turismo sostenibile nonché alla sostenibilità ambientale dell’attività d’impresa;
  4. raggiungimento di specifici obiettivi volti alla salvaguardia e valorizzazione dei beni storico-culturali o al perseguimento di finalità culturali e creative o di utilità sociale, di rilevante interesse pubblico.

Spese ammissibili: suolo aziendale e sue sistemazioni; fabbricati, opere edili/murarie, comprese le ristrutturazioni; infrastrutture specifiche aziendali; macchinari, impianti e attrezzature varie, nuovi di fabbrica; programmi informatici, brevetti, licenze, know-how. Range di spesa ammissibile: compreso tra 200.000 e 10.000.000 di euro.

Agevolazioni: finanziamento di durata fino a 15 anni, comprensivo di un periodo di preammortamento massimo di 4 anni, al tasso agevolato dello 0,5% annuo.
Al finanziamento agevolato deve essere associato un finanziamento bancario, a tasso di mercato e di pari durata, erogato da una banca finanziatrice individuata dall’impresa.

Può essere concesso anche un contributo a fondo perduto fino al 20% delle spese ammissibili.

Termini di presentazione delle domande: dalle 12:00 del 13 ottobre 2022 fino a esaurimento fondi.

[A_000131]

Riferimento di legge: D.M. 03.07.2015

Documenti allegati

decreto_ministeriale_3_luglio_2015.pdf

Vuoi maggiori informazioni per questa agevolazione?

Compila il modulo sottostante, un nostro esperto ti contatterà entro 24h



    Agevolarating

    Genera la tabella con tutte le agevolazioni riservate al tuo settore: un comodo elenco da consultare online oppure scaricabile in versione pdf.

    Scarica le agevolazioni in un unico PDF