Servizio gestito da Agevola SRL

Lombardia: stanziati oltre 11 milioni di euro per lo sviluppo della montagna

Approvate le modalità di impiego delle risorse, il piano finanziario e il cronoprogramma delle azioni.

La Giunta regionale, su proposta dell’assessore a Enti locali, Montagna e Piccoli Comuni, ha approvato le modalità e i criteri per la destinazione a favore dei territori montani di 11 milioni di euro, finanziati per 9.006.908 euro dal Fondo per lo sviluppo delle montagne italiane (Fosmit) nazionale a cui si aggiungono 1.994.000 euro attraverso il Fondo Regionale montagna di Regione Lombardia.

Il fondo per lo sviluppo della montagna della Lombardia è finalizzato alla promozione e alla realizzazione di interventi per la salvaguardia, contrastare i fenomeni di spopolamento e abbandono e la valorizzazione della montagna, nonché misure di sostegno in favore dei Comuni totalmente e parzialmente montani delle Regioni e delle Province autonome.

In questa prima fase attraverso il trasferimento delle risorse statali si prevede di attuare tre azioni.

Azione 1: Green Communities.

Misure di tutela, promozione e valorizzazione delle risorse ambientali dei territori montani anche attraverso la realizzazione di piani di sviluppo di Green Communities. Stanziati 400.000 euro.

Azione 2: bando bacini.

Un bando per la realizzazione e il recupero di bacini e invasi, anche a supporto dell’attività agricola (malghe e alpeggi) e ricettiva (rifugi) di montagna, finalizzati alla raccolta, all’incanalamento e alla gestione delle acque meteoriche per contrastare fenomeni di scarsità idrica. La misura sarà predisposta entro 6 mesi dall’accertamento delle risorse e potrà avere come beneficiari sia soggetti pubblici che soggetti privati. Stanziati 5.600.908 euro.

Azione 3: bando terrazzamenti.

Un bando per la realizzazione, il ripristino e la manutenzione straordinaria di terrazzamenti e muretti a secco caratteristici del paesaggio montano. La misura, che verrà predisposta entro quattro mesi dall’accertamento delle risorse, potrà avere come beneficiari sia soggetti pubblici che soggetti privati. Stanziati 5.000.000 euro.

(fonte: lombardianotizie)

Vuoi maggiori informazioni?

Compila il modulo sottostante, un nostro esperto ti contatterà entro 24h



    Leggi le ultime news