Servizio gestito da Agevola SRL

Bando per i Distretti del commercio: concessi oltre 47 milioni di euro, di cui oltre 2,5 milioni grazie a SA Finance

A tanto ammontano le risorse destinate da Regione Lombardia a tutti i 151 Distretti del commercio che hanno partecipato al bando.

La misura è finalizzata a consolidare la ripresa delle economie locali nei Distretti del Commercio lombardi, sostenendo sia gli interventi di qualificazione del contesto urbano e del territorio realizzati dagli enti locali, sia gli investimenti diretti delle imprese del territorio, premiando in modo particolare le eccellenze progettuali e i Distretti più innovativi con una strategia di sviluppo di lungo periodo. Il bando ha visto una dotazione finanziaria più che raddoppiata rispetto all’ultima edizione a dimostrazione della forte volontà della Regione di sostenere il settore del commercio e gli enti locali.

I Distretti del commercio ricoprono un ruolo fondamentale sui territori, riuscendo ad attivare sinergie e a fare sistema. Sono interlocutori importanti non solo per gli operatori locali, ma anche per l’intera collettività.

Con questa misura – ha spiegato l’assessorato allo Sviluppo economico di Regione Lombardia – si rafforza maggiormente il rapporto pubblico-privato. La Regione sostiene gli enti locali che a loro volta prevedono opere di importante impatto economico per il territorio. Allo stesso tempo vengono supportate le imprese finanziando progetti specifici di investimento, e si valorizza il commercio di vicinato, fondamentale per le comunità lombarde.

I contributi concessi per ogni singolo territorio:

  • Bergamo:  8.609.241 euro
  • Brescia: 5.094.201 euro
  • Como:  2.395.084 euro
  • Cremona: 1.783.151 euro
  • Lecco: 1.116.050 euro
  • Lodi: 324.033 euro
  • Mantova: 1.603.067 euro
  • Milano: 8.902.268 euro
  • Monza e Brianza: 2.413.151 euro
  • Pavia:  3.840.785 euro
  • Sondrio:  3.511.134 euro
  • Varese: 7.550.871 euro.

Di seguito i contributi concessi ai Distretti le cui domande sono state gestite da SA Finance.

Distretti presentati e valutati come eccellenti:

  • Alta Valtellina costi € 2.160,586.36 – contributo richiesto e concesso € 630.000,00
  • Lovere costi € 1.280.214,36 – contributo richiesto e concesso € 630.000,00
  • Valsaviore costi € 1.268.534,00 – contributo richiesto e concesso € 630.000,00

Distretto presentato e valutato come Base:

  • Desenzano costi € 460.760,00 – contributo richiesto € 165.000,00 – contributo concesso € 162.016,81

Distretti presentati come eccellenti e valutati come Base:

  • Sebino Bresciano costi € 1.008.220,00 – contributo richiesto € 504.110,00 – contributo concesso € 162.016,81
  • Lonato costi € 1.276.859,49 – contributo richiesto € 630.000,00 – contributo concesso € 162.016,81
  • Vimercate costi € 1.342,742,00 – contributo richiesto € 630.000,00 – contributo concesso € 162.016,81

Per un totale di contributi concessi di euro 2.538.067,24.

Vuoi maggiori informazioni?

Compila il modulo sottostante, un nostro esperto ti contatterà entro 24h



    Leggi le ultime news