Servizio gestito da Agevola SRL

Contributi per digitalizzazione e sicurezza nelle fiere lombarde

Bando di prossima pubblicazione

Fondi disponibili
Modulistica
Entità agevolazioni
Procedura

Contributo a fondo perduto fino al 70% delle spese.

Obiettivo: favorire la ripresa delle attività del sistema fieristico lombardo e il loro adeguamento alle mutate situazioni di mercato conseguenti all’emergenza epidemiologica da Covid-19, sostenendo gli interventi in digitalizzazione delle manifestazioni fieristiche e gli adeguamenti dei quartieri fieristici agli standard di prevenzione e contenimento del contagio.

Dotazione finanziaria: euro 1.800.000,00.

Beneficiari

  • soggetti organizzatori di manifestazioni fieristiche che abbiano almeno un evento qualificato di livello internazionale o nazionale, incluso nel calendario fieristico regionale approvato da Regione Lombardia;
  • soggetti proprietari e/o gestori di quartieri fieristici riconosciuti di livello internazionale o nazionale, indipendentemente dalla loro forma giuridica,

non in difficoltà alla data del 31/12/2019.

Interventi ammissibili:

  1. adozione di tecnologie digitali per l’estensione virtuale delle manifestazioni fieristiche, inclusa la realizzazione di siti web e di contenuti digitali per la promozione e l’animazione di tali estensioni virtuali;
  2. (solo per proprietari e gestori) interventi per l’adeguamento dei quartieri fieristici agli standard di prevenzione, sicurezza e contenimento del contagio da Covid-19 (interventi edili, strutture e arredi per riorganizzare gli spazi, termoscanner, sistemi di ricambio d’aria, sistemi per il monitoraggio delle presenze antiassembramento, attrezzature per la sanificazione, ecc.).

Spese in conto capitale ammissibili: realizzazione, acquisto o acquisizione tramite licenza di software, piattaforme informatiche, applicazioni per smartphone, siti web; macchinari, attrezzature ed apparecchi, comprese le spese di installazione; opere edili; installazione o ammodernamento di impianti; arredi e strutture temporanee.

Spese di parte corrente: canoni per software, piattaforme e applicazioni; spese di comunicazione e promozione connesse alle tecnologie digitali; materiali di consumo per l’igiene e dispositivi di protezione individuale; cartellonistica e segnaletica; servizi di pulizia, sanificazione e disinfezione degli ambienti; spese di consulenza in materia di sicurezza sul lavoro per aggiornamento Documento Valutazione Rischi e protocollo per misure anti-contagio.

Spese ammissibili a decorrere dal 01/02/2020. Spesa minima: euro 10.000,00.

Entità dell’agevolazione.

Soggetti organizzatori di manifestazioni fieristiche:

  • contributo in conto capitale: 70% delle spese in conto capitale, fino a un massimo di euro 100.000,00;
  • contributo di parte corrente: 50% delle spese di parte corrente, fino a un massimo di euro 20.000,00.

Soggetti proprietari e gestori di quartieri fieristici:

  • contributo in conto capitale: 70% delle spese in conto capitale, fino a un massimo di euro 250.000,00;
  • contributo di parte corrente: 50% delle spese di parte corrente, fino a un massimo di euro 20.000,00.

Per ogni soggetto richiedente può essere ammessa una sola domanda.

Regime di aiuto: Quadro temporaneo.

Tipologia di istruttoria: valutativa a sportello.

Termini di presentazione delle domande: entro il 20/11/2020, salvo diverse disposizioni del decreto attuativo del bando.

[covid] [fiere] [organizzatori] [proprietari] [gestori] [tecnologie digitali] [adeguamento] [sicurezza]

Riferimento di legge: D.g.r. Lomb. 3616/2020

Documenti allegati

1932_Digitalizzazione e sicurezza fiere lombarde.zip

Vuoi maggiori informazioni per questa agevolazione?

Compila il modulo sottostante, un nostro esperto ti contatterà entro 24h



    Agevolarating

    Genera la tabella con tutte le agevolazioni riservate al tuo settore: un comodo elenco da consultare online oppure scaricabile in versione pdf.

    Scarica le agevolazioni in un unico PDF