Servizio gestito da Agevola SRL

Bando Innovaturismo – innovazione in ambito turistico

Bando aperto

Fondi disponibili
Modulistica
Entità agevolazioni
Procedura

Obiettivo: favorire la ripresa della domanda turistica sui territori lombardi attraverso un intervento di sostegno a imprese e partenariati di imprese che realizzino progetti in grado di migliorare la fruizione delle esperienze turistiche.

Dotazione finanziaria: 370.000 euro.

Contributo a fondo perduto del 60% con un massimo di 60.000 euro.

Beneficiari:

  • micro, Piccole e Medie Imprese (MPMI) aventi sede legale o operativa in Lombardia, attive e operanti nei settori del turismo, commercio, dei pubblici esercizi (bar e ristoranti), degli alloggi, dell’artigianato, dei servizi, delle attività artistiche e culturali, dell’istruzione e dello sport;
  • partenariati composti da almeno 3 MPMI e 1 Associazione o Consorzio (che non sia impresa).

I contributi sono riservati alle sole imprese, e ciascuna impresa può presentare una sola domanda di contributo.
L’investimento minimo per l’impresa che partecipa in forma singola è pari a euro 10.000,00, l’investimento minimo per partenariato è pari a euro 25.000,00 e concorrono al conteggio solo le spese sostenute dalle imprese; ciascuna impresa appartenente al partenariato deve sostenere un investimento minimo di 2.500,00 euro all’interno del progetto.

Sono ammissibili progetti innovativi di promozione e/o sviluppo turistico che riguardino i seguenti ambiti:

  1. soluzioni che dimostrino la capacità di migliorare la fruizione delle esperienze turistiche e del patrimonio culturale e che possano diversificare, ramificare, valorizzare e rendere accessibile, anche attraverso il digitale, l’offerta turistica;
  2. soluzioni che dimostrano la capacità di rendere più sicura l’intera esperienza turistica, dal momento della prenotazione alla ripartenza;
  3. soluzioni per aumentare la quantità e qualità dei dati disponibili e migliorare il loro utilizzo ai fini della comunicazione e marketing e dell’ottimizzazione dei processi interni;
  4. soluzioni per aumentare la sostenibilità ambientale dei servizi offerti.

I progetti devono essere finanziati per la prima volta dal sistema camerale lombardo.

Spese ammissibili (sostenute dal 20/06/2022): beni e servizi strumentali attinenti alla progettualità presentata, tra cui ad esempio investimenti in attrezzature tecnologiche e programmi informatici; servizi di ricerca e sviluppo, servizi analitici, spese per l’accesso a laboratori di enti di ricerca; servizi e tecnologie per l’ingegnerizzazione di software/hardware e prodotti relativi al progetto; spese per la tutela della proprietà industriale; spese di consulenza, audit, certificazioni e adozioni di protocolli per la sostenibilità ambientale; acquisto di strumenti finalizzati a creare un’azione di coinvolgimento del turista prima del suo effettivo arrivo sul territorio o dopo la sua partenza; servizi di consulenza necessari alla diffusione, marketing, comunicazione, studi di fattibilità, piani aziendali o allo sviluppo delle soluzioni.

Termini di presentazione delle domande: dalle 11:00 del 30 giugno 2022 alle 12:00 del 30 Settembre 2022 (istruttoria: valutativa a graduatoria).

Regime di aiuto: de minimis.

[turismo] [filiera turistica] [innovazione] [attrattività]

[A_000110]

Riferimento di legge: D.d.u.o. 82_20.06.2022

Documenti allegati

Bando-Innovaturismo-2022.pdf

Vuoi maggiori informazioni per questa agevolazione?

Compila il modulo sottostante, un nostro esperto ti contatterà entro 24h



    Agevolarating

    Genera la tabella con tutte le agevolazioni riservate al tuo settore: un comodo elenco da consultare online oppure scaricabile in versione pdf.

    Scarica le agevolazioni in un unico PDF