Simest, pubblicate le circolari attuative

Tornano le agevolazioni Simest per l’internazionalizzazione.

La società che fa capo al Gruppo Cassa Depositi e Prestiti ha reso nota la possibilità di presentare, dal 28 ottobre prossimo venturo e fino a esaurimento dei fondi disponibili, le domande sulle misure volte a promuovere l’internazionalizzazione delle imprese italiane.

Simest ha infatti comunicato la riapertura del nuovo Fondo 394, finanziato dall’Unione europea con NextGenerationEU attraverso il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) e che ha – tra gli altri – l’obiettivo di favorire la transizione digitale ed ecologica delle PMI italiane a vocazione internazionale. 

Il Fondo è stato dotato di 1,2 miliardi di euro – di cui 400 milioni relativi alla quota di cofinanziamento a fondo perduto. 

Le circolari attuative hanno – tra l’altro – precisato che il tasso agevolato sarà pari al 10% del tasso di riferimento UE, hanno confermato l’esclusione dalle agevolazioni delle imprese attive in via prevalente nei settori della pesca e dell’acquacoltura e nel settore della produzione primaria di prodotti agricoli, e hanno dettagliato le spese ammissibili.

Maggiori approfondimenti nelle schede delle singole misure:

(Fonte: Simest)

Vuoi maggiori informazioni?

Contattaci

Leggi le ultime news