NutrInform Battery: il sistema di etichettatura degli alimenti che tutela il consumatore

Il Decreto interministeriale del 19 novembre 2020 ha istituito il sistema denominato NutrInform Battery, relativo all’etichettatura nutrizionale dei prodotti alimentari. Il sistema italiano di etichettatura, rappresentato dalla raffigurazione grafica di una batteria, costituisce un’alternativa al sistema semaforico ed ha l’obiettivo di fornire ai consumatori informazioni nutrizionali chiare, semplici, ma allo stesso tempo complete per una corretta composizione della propria alimentazione giornaliera.

Attraverso il simbolo “a batteria”, il consumatore potrà compiere scelte alimentari consapevoli in rapporto al suo fabbisogno giornaliero e alla percentuale di calorie, grassi, zuccheri e sale per singola porzione, rispetto alla quantità di assunzione raccomandata.

Il decreto specifica le modalità con cui dovrà essere presentata la dichiarazione nutrizionale “a batteria” sui prodotti, che potrà essere adottata volontariamente dai produttori e dai distributori del settore alimentare.

Con questo schema di etichettatura nutrizionale si intende fornire ai consumatori uno strumento di scelta consapevole, senza però condizionarne le decisioni di acquisto.

Si auspica che questo sistema e la filosofia che lo ispira vengano opportunamente valutati dalla UE dal punto di vista scientifico, in quanto esperienza nazionale.

(Fonte: Ministero dello sviluppo economico)

Vuoi maggiori informazioni?

Contattaci

Leggi le ultime news