INAIL: disponibile l’OT23 per la riduzione del tasso medio per prevenzione

Il modulo è predisposto dall’INAIL per la riduzione del tasso medio spettante alle aziende assicurate che, nell’anno 2021, abbiano effettuato interventi per il miglioramento delle condizioni di sicurezza e di igiene nei luoghi di lavoro, in aggiunta a quelli previsti dalla normativa in materia. L’azienda può chiedere la riduzione qualunque sia l’anzianità dell’attività aziendale, anche nel primo biennio di attività della posizione assicurativa territoriale, allegando la relativa documentazione probante.

Il modello deve essere utilizzato dai soggetti assicurati per presentare, entro febbraio 2022, le istanze relative agli interventi migliorativi adottati dalle aziende nel 2021.

Le novità riguardano l’inserimento dell’intervento C-6.1 sulla mitigazione dello stress termico negli ambienti di lavoro “severi caldi” (ad es. acciaierie, fonderie, ecc.) e la reintroduzione dell’intervento relativo all’adesione al programma Responsabile Care di Federchimica, denominato E-18.

Per gli interventi A-3.2 (sostituzione di macchine obsolete) e C-4.2 (automazione di fasi operative che comportano la movimentazione manuale dei carichi) è previsto anche il noleggio o il leasing delle macchine, escluso, invece, per gli interventi B-5, B-6, B-8 e B-9 (installazione di dispositivi idonei alla prevenzione del rischio stradale a bordo dei veicoli aziendali).

In generale, gli interventi possono essere realizzati in tutti i settori produttivi, ad eccezione degli interventi Settoriali Generali (SG) che possono essere realizzati solo dalle aziende appartenenti a determinati settori produttivi.

Per maggiori informazioni clicca qui

(Fonte: Ipsoa)

Vuoi maggiori informazioni?

Contattaci

Leggi le ultime news