Servizio gestito da Agevola SRL

Sostegno al rilancio del turismo montano italiano

Bando aperto fino al 30 settembre 2022

Fondi disponibili
Modulistica
Entità agevolazioni
Procedura

Il Ministero del Turismo ha pubblicato un Avviso pubblico che incentiva progetti di rilancio nell’ambito del turismo montano, attraverso adeguamenti infrastrutturali, pianificazione e promozione di prodotti in ottica di sostenibilità, con finalità di interesse collettivo sostenibili nel tempo e sviluppo turistico.

Previsto un contributo a fondo perduto fino al 100% e fino a 2 milioni di euro.

Beneficiari: soggetti privati profit o non profit, in forma singola o aggregata, con preferenza e primalità per la forma aggregata (esempi: raggruppamenti di imprese, Consorzi locali di promozione turistica, organizzazioni di management delle destinazioni turistiche, reti di impresa turistiche).

A ciascuna domanda sarà attribuito un punteggio da 0 a 100, con una soglia minima di sufficienza per la finanziabilità pari a 60/100. Saranno finanziate le proposte in ordine decrescente di graduatoria, fino ad esaurimento della dotazione finanziaria disponibile.

I Proponenti devono preventivamente stipulare un Patto di collaborazione con un soggetto pubblico riferibile alla montagna o con un ente pubblico o locale che abbia all’interno del suo territorio almeno una porzione con altimetria superiore ai 600 metri s.l.m., e che si impegni a partecipare al progetto.

Esempi di interventi ammissibili:

  • iniziative congiunte di valorizzazione delle offerte turistiche sia per la montagna invernale che per quella estiva con il potenziamento di attività rivolte a target di turisti differenziati: bike-park, mountain bike, arrampicata, freeride, parapendio, trekking, ecc.;
  • iniziative che migliorino la conoscenza del territorio a fini turistici con particolare riferimento a sistemi di promo-commercializzazione che utilizzino le nuove tecnologie digitali interoperabili con il Tourism Digital Hub;
  • promozione del turismo locale sui mercati nazionali esteri, mediante le adeguate azioni commerciali, anche in collaborazione con le imprese dell’intermediazione organizzata (AdV e TO);
  • integrazione con programmi promozionali e programmi fedeltà veicolati attraverso il Portale Italia.it ed integrazione delle iniziative montane nell’offerta esposta sul portale, sia attraverso l’interfaccia per interoperabilità “TDH022” che attraverso mobile app e chat del portale stesso, per interagire in tempo reale con il territorio;
  • iniziative volte alla riduzione dei costi delle imprese facenti parte della rete attraverso la messa a sistema degli strumenti informativi di amministrazione, di gestione e di prenotazione dei servizi turistici, la creazione di piattaforme per acquisti collettivi di beni e servizi;
  • investimenti in servizi specialistici per il miglioramento della qualità dell’offerta, anche mediante l’impiego di professionisti altamente specializzati, e per la costruzione di prodotti/pacchetti turistici integrati;
  • eventuali investimenti per la revisione e sostituzione di impianti e infrastrutture già esistenti per la fruizione della montagna, funzionali alle azioni di cui ai punti precedenti.

Spese ammissibili: spese per la realizzazione di attività, servizi turistici, sociali, ricreativi, eventi, manifestazioni; spese per la realizzazione di studi/ricerche propedeutiche; costi di promozione e comunicazione; spese per attrezzature, impianti e beni strumentali; spese per l’acquisizione di autorizzazioni, pareri, nulla osta e altri atti di assenso; spese tecniche di progettazione, direzione lavori, coordinamento della sicurezza e collaudi; allacciamenti, sondaggi e accertamenti tecnici.

Termini di presentazione delle domande: entro le 13:00 del 30 settembre 2022.

[A_000129]

Riferimento di legge: Del. CIPESS 58_03.11.2021

Documenti allegati

PSC-Turismo_Avviso-Pubblico-Montagna-Italia_signed_904922.pdf

Vuoi maggiori informazioni per questa agevolazione?

Compila il modulo sottostante, un nostro esperto ti contatterà entro 24h



    Agevolarating

    Genera la tabella con tutte le agevolazioni riservate al tuo settore: un comodo elenco da consultare online oppure scaricabile in versione pdf.

    Scarica le agevolazioni in un unico PDF