Servizio gestito da Agevola SRL

Nuovo Fondo di Garanzia PMI

Sempre aperta

Fondi disponibili
Modulistica
Entità agevolazioni
Procedura

Finalità: consentire l’accesso ai finanziamenti per PMI tramite la concessione di una garanzia pubblica sul denaro concesso alle imprese da parte delle banche.

Le imprese che chiedono supporto al Fondo Centrale di Garanzia non ricevono un contributo in denaro, bensì una garanzia pubblica, fino all’80%, a fronte di finanziamenti erogati dalle banche; in caso di insolvenza da parte dell’impresa, la banca verrebbe risarcita direttamente dal Fondo Centrale di Garanzia e in caso di esaurimento dei fondi di quest’ultimo, direttamente dallo Stato.

Beneficiari:

  • piccole e medie imprese ubicate sul territorio nazionale, comprese le imprese artigiane (anche per investimenti all’estero);
  • consorzi e società consortili di servizi alle PMI, e società consortili miste;
  • professionisti.

In generale sono ammissibili alla garanzia i soggetti beneficiari che svolgono una qualsiasi attività economica, ad eccezione di quelle rientranti nelle seguenti sezioni:

  • K – Attività finanziarie e assicurative (rientrano tra le categorie ammissibili gli Ateco 66.19.20, 66.19.21, 66.19.22 e 66.21.00);
  • O – Amministrazione pubblica e difesa; assicurazione sociale obbligatoria;
  • T – Attività di famiglie e convivenze come datori di lavoro per personale domestico; produzione di beni e servizi indifferenziati per uso proprio da parte di famiglie e convivenze;
  • U – Organizzazioni ed organismi extraterritoriali.

Operazioni ammesse all’interno del Fondo di Garanzia:

  • finanziamenti a medio-lungo termine di durata compresa tra 18 mesi e 10 anni;
  • partecipazioni di minoranza di durata fino a 10 anni nel capitale di PMI;
  • altre operazioni direttamente finalizzate all’attività di impresa come i crediti a breve e le operazioni di consolidamento;
  • finanziamenti finalizzati al reintegro del capitale circolante, con durata massima di 60 mesi.

Le operazioni devono essere relative a liquidità, investimenti materiali e immateriali effettuati dalle PMI sul territorio nazionale successivamente alla data di presentazione della richiesta di finanziamento; non deve trattarsi di mera sostituzione di beni nè di mezzi trasporto iscritti ai pubblici registri. 
E’ previsto un vincolo di destinazione per 5 anni dalla data di ammissione all’intervento del Fondo.

Massimale dell’importo garantito: euro 5.000.000,00.

SEZIONE SPECIALE TURISMO.

La sezione speciale è finalizzata ad agevolare l’accesso al credito da parte delle imprese alberghiere, delle strutture che svolgono attività agrituristica, delle strutture ricettive all’aria aperta, delle imprese del comparto turistico, ricreativo, fieristico e congressuale.

Le garanzie possono essere rilasciate su singoli finanziamenti o su portafogli di finanziamenti finalizzati a:

  • interventi di riqualificazione energetica e innovazione digitale, nel rispetto del principio del principio “non arrecare un danno significativo”;
  • assicurare la continuità aziendale delle imprese del settore turistico e garantire il fabbisogno di liquidità e gli investimenti del settore.

La Sezione interviene con le seguenti modalità:

  • la garanzia è concessa a titolo gratuito;
  • l’importo massimo garantito per singola impresa è elevato a 5 milioni di euro;
  • sono ammesse alla garanzia le imprese con un numero di dipendenti non superiore a 499;
  • la copertura della garanzia diretta è fissata nella misura massima del 70% dell’ammontare di ciascuna operazione finanziaria;
  • la copertura della riassicurazione è fissata nella misura massima dell’80% dell’importo garantito dai confidi o da altro fondo di garanzia, a condizione che le garanzie da questi rilasciate non superino la copertura dell’80%;
  • le suddette percentuali di copertura della garanzia diretta e della riassicurazione possono essere incrementate rispettivamente fino all’80% e al 90%;
  • non è dovuta la commissione per il mancato perfezionamento delle operazioni finanziarie;
  • per le operazioni di investimento immobiliare la garanzia può essere cumulata con altre forme di garanzia acquisite sui finanziamenti.

La garanzia è concessa senza applicazione del modello di valutazione e delle condizioni di ammissibilità e disposizioni di carattere generale per l’amministrazione del Fondo.

La Sezione speciale Turismo (operativa dal 10/10/2022) interviene secondo le seguenti modalità:

  • garanzia diretta, ossia rilasciando la garanzia sul portafoglio di finanziamenti in favore del soggetto finanziatore;
  • controgaranzia, ossia rilasciando la garanzia in favore di un confidi, garante del soggetto finanziatore.

Sezione 2.2 del Quadro temporaneo di crisi operativo fino al 31 dicembre 2022.

BENEFICIARI: PMI e imprese con numero di dipendenti < 499

Ulteriori requisiti rispetto a quelli ordinari del Fondo:

  • esigenze di liquidità connesse alla crisi Ucraina;
  • soggetti non sottoposti alle sanzioni emanate dall’Unione europea a carico della Russia.

Durata operazione finanziaria: max. 96 mesi.

Importo massimo garantito per impresa: 5 milioni di euro.

Percentuale di copertura della garanzia: dal 60% all’80% (90% per finanziamenti finalizzati a obiettivi di efficientamento energetico).

NUOVA GARANZIA PER COPERTURA COSTI ENERGETICI (imprese di tutte le dimensioni) – decreto aiuti-ter.

Per finanziamenti successivi alla data di entrata in vigore del decreto (24.09.2022), destinati a copertura dei costi d’esercizio per il pagamento delle fatture per consumi energetici (ottobre, novembre e dicembre 2022).

Costo della garanzia: gratuito.

Misura della garanzia: fino all’80% dell’importo dell’operazione finanziaria.

Ammontare massimo del finanziamento garantito: 25 milioni di euro.

Termini di presentazione delle domande: fino a esaurimento fondi.

[garanzia] [mcc] [medio credito] [fondo di garanzia] [finanziamenti] [662]

Riferimento di legge: L. 662/1996 art. 2 comma 100 lettera A e ss.mm.ii.

Documenti allegati

191_Nuove modalità operative marzo 2019.zip

Vuoi maggiori informazioni per questa agevolazione?

Compila il modulo sottostante, un nostro esperto ti contatterà entro 24h



    Agevolarating

    Genera la tabella con tutte le agevolazioni riservate al tuo settore: un comodo elenco da consultare online oppure scaricabile in versione pdf.

    Scarica le agevolazioni in un unico PDF