Servizio gestito da Agevola SRL

Incentivi per redditività e competitività delle aziende agricole

Fondi disponibili
Modulistica
Entità agevolazioni
Procedura

Contributo a fondo perduto fino al 55% delle spese e fino a un massimo di 1.100.000 euro.

Obiettivo: stimolare la competitività del settore agricolo, garantire la gestione sostenibile delle risorse naturali e contribuire alle azioni per il clima.

Dotazione finanziaria: 70.000.000,00 euro.

Beneficiari:

  • a) imprenditori individuali;
  • b) società agricole di persone, di capitali o cooperative. Le società cooperative nel periodo 2021-2022 non possono presentare contemporaneamente domanda di contributo ai sensi dell’Operazione 4.2.01 del PSR 2014-2020 della Lombardia per qualunque intervento relativo alle attività di trasformazione e commercializzazione.

Requisiti dei beneficiari: essere in possesso continuativamente dell’attestato della qualifica di IAP, anche sotto condizione; condurre un’azienda agricola che rispetti la Direttiva (91/676/CEE), relativa alla protezione delle acque dall’inquinamento provocato dai nitrati provenienti da fonti agricole.

Zonizzazione del territorio regionale. Ai fini dell’accesso al finanziamento il territorio regionale è distinto in:

  • a) aree svantaggiate di montagna, che comprendono il territorio dei Comuni dell’Allegato B del PSR 2014-2020 della Lombardia;
  • b) altre aree o aree non svantaggiate, che comprendono il restante territorio.

Le domande presentate sono attribuite alle aree svantaggiate di montagna se le tipologie di richiedente soddisfano contemporaneamente i seguenti criteri:

  • imprenditori individuali, società agricole di persone, società agricole di capitali e società cooperative agricole di conduzione dei terreni: la superficie agricola utilizzata (SAU) dell’azienda condotta dall’impresa o dalla società ricade per oltre il 50% nei territori dei Comuni dell’Allegato B, e l’intervento è realizzato nella sua interezza nel territorio dei Comuni dell’Allegato B;
  • società cooperative diverse da quelle di conduzione dei terreni: oltre il 50% della SAU totale condotta delle aziende associate ricade nei territori dei Comuni dell’Allegato B, e l’intervento è realizzato nella sua interezza nel territorio dei Comuni dell’Allegato B.

Interventi ammissibili:

  • A) opere di miglioramento fondiario di natura straordinaria (es. costruzione, ristrutturazione, restauro o risanamento conservativo di fabbricati rurali, costruzione di nuove serre e tunnel);
  • B) impianto e/o reimpianto di colture arboree specializzate pluriennali e/o di piccoli frutti, soltanto con contestuale realizzazione del relativo impianto antigrandine;
  • C) adeguamento impiantistico, igienico sanitario e per la sicurezza dei lavoratori, di livello superiore a quello definito dalle norme vigenti;
  • D) acquisto e/o realizzazione di impianti e acquisto di dotazioni fisse, ossia installate in modo permanente (ad es. per la produzione, lavorazione e conservazione dei prodotti aziendali, trasformazione e commercializzazione e/o vendita diretta dei prodotti aziendali, movimentazione, trattamento e valorizzazione degli effluenti di allevamento;
  • E) acquisto di nuove macchine e attrezzature, limitatamente a quanto riportato nell’Allegato 1;
  • F) realizzazione di strutture e/o acquisto di dotazioni per la protezione delle colture dai parassiti;
  • G) acquisto di capannine agrometeorologiche aziendali;
  • H) acquisto di apparecchiature e/o strumentazioni informatiche relative agli investimenti di cui alle lettere precedenti e spese di certificazione dei sistemi di qualità ai sensi delle norme ISO14001, EMAS, GlobalGap;
  • I) realizzazione di impianti per la produzione di energia da fonti energetiche rinnovabili a esclusivo utilizzo aziendale.

Massimali di spesa:

  • 2.000.000,00 euro per domanda;
  • 6.000.000,00 per l’intero periodo di programmazione 2014–2020.

Gli interventi devono essere iniziati e sostenuti dopo la data di protocollazione della domanda.

Termini di presentazione delle domande: entro il 31/03/2022.

[psr] [piano sviluppo rurale] [agricoltura] [lombardia] [investimenti]

Riferimento di legge: PSR Lomb. 2014-2020 Operazione 4.1.01

Documenti allegati

1658_2021.zip

Vuoi maggiori informazioni per questa agevolazione?

Compila il modulo sottostante, un nostro esperto ti contatterà entro 24h



    Agevolarating

    Genera la tabella con tutte le agevolazioni riservate al tuo settore: un comodo elenco da consultare online oppure scaricabile in versione pdf.

    Scarica le agevolazioni in un unico PDF