Servizio gestito da Agevola SRL

Garanzie per i finanziamenti nel settore turistico

Termini di prossima pubblicazione

Fondi disponibili
Modulistica
Entità agevolazioni
Procedura

In attuazione del decreto-legge n. 152/2021 è stata istituita la “Sezione Speciale Turismo” del Fondo di garanzia per le PMI, come previsto dal PNRR, misura M1C3.4 (Turismo 4.0), investimento 4.2 – Fondi integrati per la competitività delle imprese turistiche.

Dotazione finanziaria: 358 milioni di euro, di cui 100 milioni di euro per l’anno 2021, 58 milioni di euro per l’anno 2022, 100 milioni di euro per l’anno 2023 e 50 milioni di euro per ciascuno degli anni 2024 e 2025.

La Sezione speciale Turismo interviene secondo le seguenti modalità:

  • garanzia diretta, ossia rilasciando la garanzia sul portafoglio di finanziamenti in favore del soggetto finanziatore, responsabile dell’erogazione dei finanziamenti ai soggetti beneficiari;
  • controgaranzia, ossia rilasciando la garanzia in favore di un confidi, garante del soggetto finanziatore.

PNRR M1C3.4_I4.2

Beneficiari: imprese alberghiere, strutture che svolgono attività agrituristica, strutture ricettive all’aria aperta, imprese del comparto turistico, ricreativo, fieristico e congressuale, compresi gli stabilimenti balneari, i complessi termali, i porti turistici, i parchi tematici, nonché giovani fino a 35 anni di età che intendono avviare un’attività nel settore turistico.

Le garanzie possono essere rilasciate su singoli finanziamenti o su portafogli di finanziamenti finalizzati a:

  • interventi di riqualificazione energetica e innovazione digitale, nel rispetto del principio del principio “non arrecare un danno significativo” (DNSH) di cui alla Comunicazione della Commissione europea 2021/C58/01;
  • assicurare la continuità aziendale delle imprese del settore turistico e garantire il fabbisogno di liquidità e gli investimenti del settore.

Modalità della garanzia:

  • concessa a titolo gratuito;
  • importo massimo garantito per singola impresa: 5 milioni di euro;
  • numero massimo dipendenti delle imprese garantite: 499;
  • (dopo la scadenza della disciplina emergenziale del D.L. Liquidità) copertura massima della garanzia diretta: 70% (incrementabile all’80%) dell’ammontare di ciascuna operazione finanziaria;
  • (dopo la scadenza della disciplina emergenziale del D.L. Liquidità) copertura massima della riassicurazione: 80% (incrementabile al 90%) dell’importo garantito dai confidi o da altro fondo di garanzia, a condizione che le garanzie da questi rilasciate non superino la copertura dell’80%;
  • per le operazioni di investimento immobiliare la garanzia può essere cumulata con altre forme di garanzia acquisite sui finanziamenti;
  • la garanzia può essere richiesta anche su operazioni finanziarie già perfezionate con l’erogazione da parte del soggetto finanziatore da non oltre tre mesi.

Termini e modalità di presentazione delle domande: di prossima pubblicazione.

[pnrr] [next generation eu] [garanzia] [662] [fondo di garanzia] [turismo] [sezione speciale]

[A_000045]

Riferimento di legge: D.L. 152_06.11.2021 art. 2

Documenti allegati

D.L.-152_06.11.2021-art.-2.pdf

Vuoi maggiori informazioni per questa agevolazione?

Compila il modulo sottostante, un nostro esperto ti contatterà entro 24h



    Agevolarating

    Genera la tabella con tutte le agevolazioni riservate al tuo settore: un comodo elenco da consultare online oppure scaricabile in versione pdf.

    Scarica le agevolazioni in un unico PDF