Servizio gestito da Agevola SRL

Contributi per progetti di ricerca nel settore elettrico

Fondi disponibili
Modulistica
Entità agevolazioni
Procedura

Contributo pari al 100% delle spese, con un massimo di 5.000.000 euro.

Il Bando è indetto per la selezione di progetti di ricerca a totale beneficio degli utenti del sistema elettrico nazionale.
Obiettivo: finanziare i progetti di ricerca finalizzati all’innovazione tecnica e tecnologica di interesse generale per il settore elettrico.

Dotazione finanziaria: 20.000.000 euro.

Possono presentare proposte di progetto ed essere ammessi a beneficiare dei contributi:

  • a) Organismi di ricerca;
  • b) grandi imprese e PMI, già costituite alla data della presentazione della proposta di progetto, che esercitano attività dirette alla produzione di beni e/o di servizi.

Ciascun proponente deve essere in possesso delle competenze, dell’esperienza, delle risorse umane, delle infrastrutture e delle dotazioni necessarie, oltre che dei requisiti di affidabilità economico-finanziaria.

Caratteristiche delle proposte:

  • devono prevedere esclusivamente attività di ricerca fondamentale;
  • devono essere presentate congiuntamente da almeno un e da almeno una Grande o una Media impresa (il capofila può essere esclusivamente un Organismo di ricerca);
  • avere un valore compreso tra 2,5 e 5 milioni di euro;
  • avere una durata compresa tra 24 mesi e 36 mesi.

Inoltre:

  • ciascuna proposta di progetto deve riferirsi ad un solo tema di ricerca;
  • ciascun proponente può presentare una sola proposta di progetto afferente al medesimo tema di ricerca;
  • il TRL (livello di maturità tecnologica) “di arrivo” del progetto non deve essere superiore al livello 3;
  • i risultati del progetto non possono formare oggetto di alcun diritto di uso esclusivo o prioritario, né di alcun vincolo di segreto o riservatezza.

Temi di ricerca:

  • “Fotovoltaico ad alta efficienza” e in particolare progetti di ricerca relativi allo studio e sviluppo di materiali innovativi per applicazioni fotovoltaiche;
  • “Sistemi di accumulo, compresi elettrochimico e power to gas, e relative interfacce con le reti”, e in particolare progetti relativi allo studio e sviluppo di materiali per i sistemi di accumulo.

Spese ammissibili:

  • costi di personale, dipendente e non;
  • costi per strumenti, attrezzature, software specifico;
  • costi di esercizio: materiali e forniture; informazione e pubblicità;
  • costi per servizi di consulenza, acquisizione di competenze tecniche, brevetti;
  • spese generali supplementari (costi indiretti).

Un’apposita commissione di valutazione determinerà il contributo ammissibile sulla base della pertinenza e della congruità dei costi rispetto al raggiungimento dell’obiettivo.

Termini di presentazione delle domande: entro le 12:00 del 18/02/2022.

[ricerca] [elettricità] [energia] [settore elettrico] [progetti] [innovazione] [energia elettrica]

Riferimento di legge: D.M. 26/01/2000 art. 10 comma 2 lettera a

Documenti allegati

2061_Normativa.zip

Vuoi maggiori informazioni per questa agevolazione?

Compila il modulo sottostante, un nostro esperto ti contatterà entro 24h



    Agevolarating

    Genera la tabella con tutte le agevolazioni riservate al tuo settore: un comodo elenco da consultare online oppure scaricabile in versione pdf.

    Scarica le agevolazioni in un unico PDF