Servizio gestito da Agevola SRL

Bando Qualità Artigiana

Bando aperto dal 7 luglio fino a esaurimento fondi

Fondi disponibili
Modulistica
Entità agevolazioni
Procedura

Contributo a fondo perduto fino a 10.000 euro.

Beneficiari: micro, piccole e medie imprese artigiane operanti nei settori artistico, manifatturiero e della trasformazione alimentare (codici Ateco C, I 56.10.30, R 90).

Obiettivi: promuovere il mantenimento e il rafforzamento della cultura e dell’identità artigiana nel territorio lombardo; sostenere interventi di sviluppo, innovazione e miglioramento della qualità per consolidare la competitività e il posizionamento sul mercato delle imprese artigiane; sostenere e incentivare la trasmissione dell’attività di impresa artigiana tra generazioni.

Dotazione finanziaria: 1.900.000 euro.

Codici Ateco ammessi:

  • C Attività manifatturiere e tutti i sotto digit;
  • I 56.10.30 – Gelaterie e pasticcerie;
  • R 90 Attività creative, artistiche e di intrattenimento.

Sono ammissibili progetti che perseguano uno o più degli obiettivi seguenti:

  • promuovere il mantenimento e il rafforzamento della cultura e dell’identità artigiana nel territorio lombardo;
  • promuovere la conoscenza dei prodotti artigiani;
  • realizzare interventi di sviluppo, innovazione e miglioramento della qualità per consolidare la competitività e il posizionamento sul mercato;
  • sostenere e incentivare la trasmissione dell’attività di impresa artigiana tra generazioni, favorendo la continuità nella gestione, l’inserimento lavorativo dei giovani e le occasioni di lavoro, promuovere la conservazione dei beni mobili e immobili destinati all’attività artigiana.

Spese in conto capitale ammissibili: acquisto di beni strumentali/macchinari/attrezzature; acquisto di software gestionale, professionale e altre applicazioni aziendali, licenze d’uso e servizi software; hardware; acquisto di beni strumentali per il miglioramento dell’efficientamento energetico.

Spese in conto corrente (max. 50%): spese di comunicazione, spese notarili, spese forfettarie (con contributo a fondo perduto fisso pari a euro 2.000) per nuove assunzioni di giovani under 35 dal 1° gennaio 2022; spese di formazione al personale dipendente; spese per l’ottenimento delle certificazioni (ad esempio ambientali).

Tempistica delle spese: dal 1° gennaio 2022 ed entro la data di presentazione della domanda, e comunque in ogni caso non oltre il 15 ottobre 2022.

Regime di aiuto: de minimis.

Termini di presentazione delle domande: dalle 11:00 del 7 luglio 2022 alle 17:00 del 17 ottobre 2022 (procedura a sportello a rendicontazione fino a esaurimento delle risorse).

[A_000113]

[aiuti a fondo perduto] [acquisizione beni strumentali] [agevolazioni imprese] [agevolazioni a fondo perduto]

Riferimento di legge: D.g.r. 6403_23.05.2022

Codici ateco primari: 56.10.30, 90, C, I, R

Documenti allegati

Bando-Qualita-artigiana-2022-DEF.pdf

Vuoi maggiori informazioni per questa agevolazione?

Compila il modulo sottostante, un nostro esperto ti contatterà entro 24h



    Agevolarating

    Genera la tabella con tutte le agevolazioni riservate al tuo settore: un comodo elenco da consultare online oppure scaricabile in versione pdf.

    Scarica le agevolazioni in un unico PDF