Servizio gestito da Agevola SRL

Bando Illumina – efficienza energetica illuminazione pubblica

Riferimento di legge: D.g.r. Lomb. 4606/2021 e ss.mm.ii.

Fondi disponibili
Modulistica
Entità agevolazioni
Procedura

Contributo a fondo perduto del 90% con un massimo di 1.000.000 euro.

Obiettivo: perseguire gli obiettivi in materia di contrasto ai cambiamenti climatici con l’orizzonte al 2030, tramite l’erogazione di sovvenzioni per interventi sui sistemi di pubblica illuminazione al fine di conseguire il miglioramento delle prestazioni illuminotecniche, di rendimento energetico, di sicurezza della circolazione e degli impianti nonché il contenimento dell’inquinamento luminoso.

Dotazione finanziaria: 15.000.000,00 euro.

Beneficiari: Comuni della Lombardia con popolazione inferiore a 5.000 abitanti, secondo l’ultima rilevazione ISTAT disponibile. Ogni Comune può presentare una domanda di partecipazione. La domanda può essere presentata anche da Unioni di Comuni e Comunità montane.

Spesa minima: 50.000,00 euro.

Il contributo è soggetto a rivalutazione in esito alle procedure di affidamento dei lavori nonché in relazione alle spese ammissibili effettivamente sostenute e rappresentate.

Sono finanziabili progetti di riqualificazione degli impianti di illuminazione pubblica di proprietà dei beneficiari.
Le proposte progettuali devono comprendere interventi di sostituzione dei corpi illuminanti sui singoli punti luce costituenti gli impianti oggetto dell’intervento finalizzati al miglioramento delle prestazioni illuminotecniche, del rendimento energetico, della sicurezza della circolazione e degli impianti nonché al contenimento dell’inquinamento luminoso.

Ulteriori interventi ammissibili:

  • sostituzione di pali e sostegni;
  • introduzione di sistemi di riduzione e regolazione del flusso luminoso negli impianti d’illuminazione pubblica;
  • introduzione di applicazioni di sistemi di illuminazione adattiva;
  • introduzione di sistemi d’illuminazione degli attraversamenti pedonali intelligenti;
  • rifacimento di linee e quadri di alimentazione di impianti di illuminazione pubblica;
  • rifacimento delle linee di alimentazione dedicate e separazione di quelle esistenti non ad uso esclusivo per gli impianti di illuminazione oggetto della proposta;
  • applicazione di pali a sicurezza passiva;
  • introduzione di servizi integrativi per la rigenerazione urbana atti a promuovere l’ottimizzazione e l’innovazione dei servizi pubblici;
  • installazione di nuovi impianti di pubblica illuminazione; i nuovi punti luce installati non devono essere in numero superiore al 20% dei punti luce oggetto di riqualificazione.

Non sono ammissibili: interventi di manutenzione ordinaria; illuminazione artistica e di monumenti, illuminazione di impianti sportivi; impianti di illuminazione collocati in galleria; interventi beneficiari di precedenti finanziamenti di cui alla Linea d’Intervento 2.1.2.2 dell’Asse 2 Energia del POR FESR 2007-2013 nonché dell’Azione IV.4.c.1.2 del POR FESR 2014-2020 (Bando Lumen).

Spese ammissibili (sostenute a decorrere dal 13/10/2021): acquisto di forniture e realizzazione di opere civili e impiantistiche; spese tecniche (max. 10% delle spese per forniture e realizzazione di opere civili e impiantistiche); allacciamento ai servizi di pubblica utilità; pubblicizzazione degli atti di gara; spese (max. 500,00 euro) per la pubblicizzazione del contributo assegnato; imprevisti (max. 5% delle spese per forniture e realizzazione di opere civili e impiantistiche); IVA qualora non recuperabile o compensabile.

Il termine massimo per la consegna ed inizio lavori degli interventi è stabilito al 31/12/2022. Ogni intervento ammesso al contributo deve essere realizzato, collaudato e rendicontato entro il 30/11/2023.

Termini di presentazione delle domande: dalle 10:00 del 15/11/2021 alle 16:00 del 15/04/2022 (procedura valutativa a graduatoria). 

[illuminazione] [illuminazione pubblica] [regione] [lombardia] [pubbliche amministrazioni] [enti] 

Documenti allegati

2008_Normativa_B.zip

Vuoi maggiori informazioni per questa agevolazione?

Compila il modulo sottostante, un nostro esperto ti contatterà entro 24h


    Agevolarating

    L'agevolarating è uno strumento di valutazione delle agevolazioni finanziarie che SA FINANCE mette a disposizione dei suoi clienti. Si tratta di un indicatore strategico per poter valutare, in funzione delle aspettative dell'impresa, le possibilità legate alla specifica linea di finanziamento.

    Scarica le agevolazioni in un unico PDF