Servizio gestito da Agevola SRL

Bando AgevolaCredito Milano-MB-Lodi

Apertura dal Fino ad esaurimento fondi

Fondi disponibili
Modulistica
Entità agevolazioni
Procedura

Contributo in conto interessi fino all’abbattimento totale del tasso e fino a un massimo di euro 10.000,00.

La Camera di commercio di Milano-MonzaBrianza-Lodi, in collaborazione con il Comune di Milano, intende promuovere e sostenere l’accesso al credito delle micro, piccole e medie imprese.

Dotazione finanziaria: euro 518.807,00.

Beneficiari: micro, piccole e medie imprese di tutti i settori con sede legale e/o unità locali nella circoscrizione territoriale della Camera di Commercio Metropolitana di Milano-MonzaBrianza-Lodi, e che non abbiano forniture in essere con la Camera di Commercio.

Le imprese devono stipulare un contratto di finanziamento bancario o di leasing garantito da uno dei consorzi fidi che aderiscono al bando. Caratteristiche del finanziamento o leasing:

  • intervento 1 (investimenti): importo compreso tra euro 10.000,00 ed euro 300.000,00; tasso massimo Euribor 6 mesi + spread 4%; durata 36-60 mesi; data di stipula dal 01/01/2018;
  • intervento 2 (patrimonializzazione):  importo compreso tra euro 25.000,00 ed euro 300.000,00; tasso massimo Euribor 6 mesi + spread 3,7%; durata 36-60 mesi; data di stipula dal 01/01/2018.

I finanziamenti agevolati dal contributo camerale devono essere destinati alla realizzazione dei seguenti programmi

  1. intervento 1: piani di investimento rivolti a (a titolo di esempio): avvio di attività imprenditoriale, realizzazione di progetti aziendali concernenti l’innovazione di prodotto, tecnologica o organizzativa, miglioramento della capacità produttiva, realizzazione di percorsi di certificazione, incremento/implementazione di sistemi di sicurezza e sorveglianza; spese ammissibili, tra le altre: acquisto/ristrutturazione di immobili; acquisto/rinnovo di impianti; acquisto di hardware e software; realizzazione di siti web; acquisizione di marchi e fee di ingresso per franchising; acquisizione di aziende e di rami d’azienda; acquisto di automezzi e scorte, installazione di impianti di videosorveglianza, investimenti in tecnologie digitali, ecc. 
    Le spese devono essere sostenute nei tre mesi precedenti e nei sei mesi successivi alla data di erogazione del finanziamento; solo per le nuove imprese sono agevolabili le spese effettuate nei sei mesi precedenti la data di erogazione del finanziamento;
  2. intervento 2: operazioni di patrimonializzazione quali aumento di capitale sociale, versamento soci in conto capitale, finanziamento soci;
  3. intervento 3: operazioni di garanzia; spese sostenute dall’impresa per l’ottenimento del servizio di garanzia dei Confidi accreditati al bando, relativo ad un finanziamento che beneficia di un contributo in abbattimento tassi di interesse previsto dall’intervento 1 e/o 2. E’ previsto un contributo del 50% del costo della garanzia, con un massimo di euro 3.000,00.

Termini di presentazione delle domande: fino ad esaurimento fondi.

Riferimento di legge: D.G. 27/2019

Documenti allegati

1467_2019.zip

Vuoi maggiori informazioni per questa agevolazione?

Compila il modulo sottostante, un nostro esperto ti contatterà entro 24h


    Agevolarating

    Posuere egestas lectus lobortis et venenatis congue. Sed turpis facilisis nam diam sed pellentesque elementum nunc. Ullamcorper aenean tristique id vitae aliquet rhoncus viverra.

    Scarica le agevolazioni in un unico PDF