Servizio gestito da Agevola SRL

Abilitazione al cloud per le PA locali-Comuni

Avviso aperto fino a esaurimento fondi

Fondi disponibili
Modulistica
Entità agevolazioni
Procedura

L’Avviso attua, all’interno della Missione 1 Componente 1 del PNRR, finanziato dall’Unione europea nel contesto dell’iniziativa NextGenerationEU, l’Investimento 1.2 “ABILITAZIONE AL CLOUD PER LE PA LOCALI”. L’investimento è collegato all’obbligo, introdotto dall’art. 35 del D.L. 76/2020, per la PA di migrare i propri CED verso ambienti cloud.

La dotazione finanziaria complessiva è di 500 milioni di euro.

PNRR M1C1_I1.2

Beneficiari (soggetti attuatori): Comuni.

Il singolo Ente locale può presentare una sola domanda.

Intervento ammissibile: implementazione di un Piano di migrazione al cloud (comprensivo delle attività di assessment, pianificazione della migrazione, esecuzione e completamento della migrazione, formazione) delle basi dati e delle applicazioni e servizi dell’amministrazione.

Sono ammesse le attività (connesse al progetto) avviate a decorrere dal 1° febbraio 2020.

L’importo finanziabile è definito in funzione della classe di popolazione residente di appartenenza del Soggetto Attuatore e sulla base dei contenuti delle attività di Migrazione al Cloud.

Termini di presentazione delle domande: fino ad esaurimento delle risorse disponibili, e comunque non oltre le ore 23.59 del 22 luglio 2022.

[A_000086]

Riferimento di legge: PNRR M1C1_I1.2

Documenti allegati

Avviso-1.2-Comuni.pdf

Vuoi maggiori informazioni per questa agevolazione?

Compila il modulo sottostante, un nostro esperto ti contatterà entro 24h



    Agevolarating

    Genera la tabella con tutte le agevolazioni riservate al tuo settore: un comodo elenco da consultare online oppure scaricabile in versione pdf.

    Scarica le agevolazioni in un unico PDF